• on settembre 27, 2020

Francesco prega per il Caucaso: si scelga la strada del dialogo

Al termine dell’Angelus, il pensiero e la preghiera di Francesco per la pace tra Armenia e Azerbaijan, dopo i violenti scontri di oggi. In mattinata, l’udienza con il catholicos di tutti gli Armeni, patriarca Karekin II. In piazza san Pietro, il Papa ha ricordato anche l’odierna Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato e la Giornata mondiale del turismo