• on agosto 10, 2020

Il Papa battezza le gemelline siamesi, la lettera della mamma

Hermine Nzotto, madre delle bimbe protagoniste agli inizi di giugno di un eccezionale intervento di chirurgia al Bambin Gesù, che le ha consegnate a una vita di normalità, scrive la propria gratitudine al Papa, che qualche giorno fa le ha battezzato le figlie. Se domani “potranno far parte dei bambini più fortunati della terra”, afferma, è per la porta santa aperta a Bangui nel 2015, una strada che “possono attraversare i bisognosi come ero io”