• on gennaio 3, 2021

Il Papa, curiamo gli altri. Provo dolore per chi non pensa a coloro che soffrono

Papa Francesco, nei saluti del dopo Angelus, invita di nuovo i fedeli a prendersi più cura del prossimo. Il suo pensiero ai malati e a chi, a causa del lockdown, vive difficoltà economiche, oppressione e sfruttamento