• on Dicembre 26, 2023

Il Papa: Siria, Gaza, Ucraina, un deserto di morti. Preghiamo e lottiamo per la pace

Nei saluti dopo l’Angelus, Francesco ricorda Santo Stefano, primo martire cristiano, affidando alla sua intercessione i “popoli straziati dalla guerra”. Esprime poi la sua vicinanza a quelle comunità cristiane che soffrono discriminazioni e invita i fedeli tutti a lasciarsi colpire “dallo stupore che si fa adorazione” davanti alla nascita di Gesù

Leggi Tutto