• on agosto 29, 2020

Panama, lotta al Covid- 19: il dono del Papa per indigeni, migranti e carcerati

Sono i più deboli quelli a cui il Papa pensa più intensamente in questo momento di crisi pandemica. A loro – in un nuovo gesto di carità e vicinanza -Francesco fa arrivare la strumentazione sanitaria che serve a misurare la febbre e a valutare l’andamento dei contagi in situazioni rischiose come gli istituti di pena, i centri di accoglienza e le piccole comunità indigene