• on dicembre 19, 2020

Pakistan, primi passi contro i matrimoni forzati

Qualcosa sembra muoversi sulla questione dei rapimenti e delle “spose bambine” per lo più appartenenti a minoranze etniche. “Le questioni che riguardano i pakistani di fede non musulmana saranno affrontate attraverso l’istituzione di consigli per l’armonia interreligiosa”, lo ha annunciato Hafiz Tahir Ashrafi, consigliere special del Primo Ministro Imran Khan per gli affari religiosi