• on novembre 3, 2020

L’Osservatore della Domenica, un patrimonio gratis online

Sessantamila pagine che passano dall’archivio cartaceo a quello digitale: un lavoro di digitalizzazione ad alta tecnologia che permetterà di visionare su schermo l’intera produzione del settimanale, gli articoli e le immagini pubblicate dal 1934 al 2007