• on agosto 10, 2021

Tokyo 2020, le Olimpiadi dell’incontro

A pochi giorni dalla conclusione delle 32me Olimpiadi di Tokyo, don Gionatan De Marco, assistente spirituale della squadra italiana, dalla capitale giapponese ci racconta le vicissitudini degli atleti, convinzioni e fragilità in un’esperienza che non è stata solo sportiva: “è stata sperimentata l’emozione di sentirsi un’unica famiglia”