• on marzo 17, 2021

Niger, non si fermano le violenze contro i civili

Una serie di attacchi da parte di uomini armati ha provocato oltre 50 vittime nella zona al confine con il Mali. Le violenze dei gruppi armati e le difficoltà del Paese, tra gli sfollati interni e i rifugiati provenienti dagli Stati vicini, nella testimonianza della capomissione Coopi in Niger