• on novembre 5, 2020

L’allarme dell’Unicef per l’uragano in Nicaragua

La protezione dei bambini, l’igiene, la fornitura d’acqua e luoghi sicuri in cui stare. A questo sta pensando l’agenzia dell’Onu per i più piccoli che, in 500.000, si trovano ad affrontare le conseguenze del passaggio dell’uragano Eta nel Centro America