• on dicembre 25, 2019

Natale in Marocco, con gli auguri dei giovani musulmani

Padre Manuel Corullòn, custode francescano del Paese nordafricano, racconta la visita di un centinaio di giovani islamici, che sono la stragrande maggioranza dei marocchini, a 200 coetanei cattolici in contemporanea in sei città del Paese, da Rabat a Marrakech, per uno scambio di auguri. “Dalla visita del Papa – ci dice – è iniziato un nuovo spirito di dialogo”