• on marzo 30, 2021

Oltre 500 morti nelle proteste in Myanmar

Si aggrava il bilancio in Myanmar degli scontri di piazza tra forze dell’ordine e manifestanti. Si parla di oltre 500 morti. La protesta è scattata il 1° febbraio scorso dopo il colpo di Stato militare che ha sospeso le istituzioni democratiche nel Paese asiatico