• on febbraio 1, 2021

Riaperti i Musei Vaticani. Il direttore: “tesori da preservare ma anche da condividere”

Dalle 8.30 del primo febbraio, dal lunedì al sabato, è di nuovo possibile visitare, dopo una prenotazione online obbligatoria, la Cappella Sistina, le Stanze di Raffaello e tutti gli altri capolavori di arte, storia e fede delle collezioni dei Papi. Barbara Jatta: “Non c’è solo la storia della Chiesa, ma di Roma, del Lazio e dell’Italia intera”