• on agosto 16, 2021

Fine vita, Paglia: c’è la tentazione di una nuova forma di eugenetica

Riferendosi al dibattito che nell’ultimo periodo si è acceso non solo in Italia, il presidente della Pontificia Accademia per la vita sottolinea che “si sta man mano incuneando nella sensibilità della maggioranza una concezione vitalistica della vita, una concezione giovanilistica e salutistica in base alla quale tutto ciò che non corrisponde ad un certo benessere e ad una certa concezione di salute viene espulso”