• on maggio 18, 2021

Caritas italiana: crescono i nuovi poveri ma non mancano luci di speranza

In sette mesi di pandemia, dal primo settembre 2020 al 31 marzo 2021, hanno chiesto aiuto 132 mila persone che, in precedenza, non si erano mai si erano rivolte alla rete Caritas. Walter Nanni dell’ufficio studi Caritas italiana: tra le problematiche ci sono soprattutto la perdita del lavoro e difficoltà abitative ma non mancano segnali incoraggianti, tra cui il ritorno di molti anziani al volontariato