• on giugno 23, 2020

Essere religiose e missionarie al tempo del Covid-19

“Women Religious on the Frontlines”, il ruolo delle religiose in prima linea, nell’aiuto ai più deboli. Se ne è parlato oggi, in un simposio on-line, organizzato dalle ambasciate di Gran Bretagna e Stati Uniti presso la Santa Sede, in collaborazione con la Uisg, Unione Internazionale delle Superiori Generali. La testimonianza da Israele