• on giugno 12, 2020

Migranti, strage di donne e bambini a largo della Tunisia

Il bilancio del naufragio è salito a 53 morti, si cercano eventuali dispersi. Si moltiplicano gli appelli, in vista dell’estate, per evitare che il Mediterraneo torni ad essere un cimitero. Le partenze dalla Tunisia verso l’Italia sono già aumentate del 156% rispetto all’anno scorso.