• on ottobre 27, 2021

Messico, la marcia dei migranti: la Chiesa chiede responsabilità e dialogo

Sono circa tremila i migranti partiti sabato scorso da Tapachula, in Chiapas, diretti a Città del Messico, per chiedere al governo una rapida soluzione alla crisi migratoria che stanno vivendo. L’arcivescovo responsabile della Pastorale della Mobilità Umana, monsignor Francisco Moreno Barrón, ha invitato le comunità, le autorità e i migranti, in questa circostanza, ad assumersi le loro responsabilità per prevenire la violenza