• on gennaio 27, 2021

La mano mafiosa sulla pandemia e sulla povertà nata dal lockdown

L’appello di un sacerdote di frontiera a sostenere le persone in difficoltà economica a causa del coronavirus, e che diventano prede per le cosche, come dimostrato ieri dal blitz condotto dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo