• on Luglio 3, 2019

Libia: almeno 40 morti per raid su centro di detenzione migranti

Sono almeno 40 i morti nel bombardamento di un centro di detenzione per migranti alla periferia di Tripoli, in Libia. Il governo sostenuto dalle Nazioni Unite accusa l’esercito nazionale libico, guidato dal generale Haftar, di aver causato questa strage