• on ottobre 30, 2019

Libano. Dopo le proteste il premier Hariri si dimette

In Libano ieri pomeriggio, nel 13esimo giorno di proteste antigovernative, il primo ministro Saad Hariri si è dimesso. Il segretario generale dell’Onu, Guterres, chiede ora a “tutti gli attori” della crisi libanese di “evitare la violenza e rispettare i diritti alle manifestazioni pacifiche e di espressione”. Intervista a Roger Bouchahine, già direttore dell’Osservatorio geopolitico mediorientale