• on agosto 13, 2020

Libano, migliaia di giovani cristiani in azione dopo la catastrofe

Porte aperte di parrocchie, conventi e scuole, trasformati in centri di rifugio e assistenza per i superstiti delle esplosioni al porto di Beirut