• on agosto 3, 2021

Libano, padre Borg: gente allo stremo, la solidarietà è la nostra salvezza

Ad un anno dall’esplosione al porto di Beirut, il Paese è ancora in una profonda crisi sociale, economica e sanitaria. Il quadro politico resta problematico e incerto e la ripresa non decolla: si tentano vie di fuga, aumentano i suicidi. Ne parla il gesuita Oliver Borg che non manca di lodare la solidarietà del popolo e di incoraggiare l’impegno della Chiesa