• on luglio 10, 2021

Libano a rischio blackout: spente le due centrali elettriche

La crisi economica rende impossibile acquistare il carburante necessario per alimentare l’elettricità del Paese. Scarseggiano anche i medicinali, mentre i famigliari delle vittime dell’esplosione al porto di Beirut chiedono giustizia. Il giornalista libanese Camille Eid: dal Papa la speranza di una luce in fondo al tunnel