• on agosto 8, 2020

Libano: esplode la rabbia popolare a Beirut

Giornata di violente proteste oggi a Beirut. Dopo la doppia esplosione di martedì scorso, che ha causato quasi 160 morti, 5 mila feriti e 300 mila sfollati, la gente della capitale è scesa in piazza, incendiando edifici pubblici. Quasi 240 feriti negli scontri con la polizia secondo i dati forniti dalla Croce Rossa. Un agente ha perso la vita