• on settembre 3, 2020

Béchara Raï: salvare il Libano un dovere nobile per il mondo

Dopo la tragedia del porto di Beirut, la Chiesa locale si stringe attorno all’inviato del Papa, il cardinale Parolin, per vivere la “Giornata universale di preghiera e digiuno per il Libano” annunciata per domani da Francesco. A Vatican News il Patriarca di Antiochia dei Maroniti, il cardinale Béchara Raï, parla dell’iniziativa che richiama alla mente la giornata voluta nel 1989 da Giovanni Paolo II e sottolinea l’importanza di difendere il “messaggio” che il Libano rappresenta per il mondo