• on aprile 19, 2022

Il grido: “Francesco, salva la gente in trappola a Mariupol”

Il cardinale Czerny si è fatto portavoce della lettera-appello, avuta da un giornalista in Ucraina, firmata dalle “madri, mogli e i figli” dei superstiti ancora asserragliati nella città ormai distrutta dai russi: “Il suo aiuto per la loro evacuazione sarebbe un vero atto di misericordia”

Leggi Tutto