• on agosto 2, 2021

“La Sarta del Barrio”, quando solidarietà e accoglienza sono più forti della crisi

Nella zona Tor De’ Schiavi, periferia di Roma, vicino la parrocchia del Santissimo Sacramento, c’è una sartoria-laboratorio gestita da una ragazza cubana. Finanziata con il “Fondo Gesù Divino Lavoratore” voluto dal Papa per i lavoratori in difficoltà a causa della pandemia, è frutto della generosità di un intero quartiere e oggi dà lavoro a due famiglie altrimenti disoccupate. Don Mirilli: “Con poco, siamo riusciti a restituire dignità”