• on aprile 12, 2021

Jovo Divjak, il generale serbo che scelse la fratellanza

Dopo alcuni giorni dalla morte di colui che, pur essendo serbo, decise di resistere al lungo assedio di Sarajevo a difesa della multietnicità e contro la pulizia etnica, il ricordo di un personaggio diventato eroe per la città. La testimonianza del francescano Radman: ha vissuto in pieno lo spirito della Fratelli tutti. Voleva guarire le ferite della guerra. Speriamo di raccogliere la sua opera in una terra che ancora soffre e dove il messaggio, lasciato qui dal Papa sei anni fa, ancora non ha attecchito