• on maggio 18, 2021

L’Italia riparte, ma il bene non si è mai fermato

Slitta il coprifuoco, riaprono bar e ristoranti anche al chiuso, come palestre e piscine. L’italia, dunque, intravede la luce in fondo al tunnel delle difficoltà sociali ed economiche, accanto a quelle sanitarie. Una prospettiva nelle quale il mondo del volontario, il cosiddetto terzo settore e tante realtà religiose non si sono mai risparmiate. Fra Giampaolo Cavalli, direttore dell’Antoniano di Bologna: “Alle nostre mense tante persone mai viste prima, i volontari hanno risposto con la creatività del bene e la prossimità”