• on Agosto 5, 2019

Israele: Chiesa preoccupata per l’espulsione di madri e figli filippini

Gli ordinari cattolici della Terra Santa intervengono sulla recente ondata di espulsioni di mamme e bambini filippini decisa dal governo di Israele. Una decisione scattata dopo la scadenza dei visti ma “che mette in difficoltà – scrivono gli ordinari in un documento – sia le donne che i loro datori di lavoro”