• on marzo 17, 2021

Frammenti biblici in terra di Israele, un tesoro unico

Risalgono a 2mila anni fa e sono scritti per lo più in greco, rivelano porzioni dei dodici profeti minori. Il valore e la storia di questo eccezionale ritrovamento nelle parole di Marcello Fidanzio, professore di Ambiente Biblico alla Facoltà di Teologia di Lugano e direttore dell’Istituto di Archeologia e Cultura delle Terre Bibliche