• on ottobre 26, 2019

Le proteste in Iraq. Suor Eshoa: per i giovani nessuna prospettiva

Una quarantina le persone morte finora nei violenti scontri nel sud del Paese. Il premier Mahdi promette riforme mentre si attende la riunione del parlamento per esaminare le richieste della piazza. La testimonianza di una religiosa sul malcontento e la crisi che percorre il Paese