• on dicembre 3, 2020

Il cardinale Semeraro: affido la mia porpora a Paolo VI

Il Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, riflette sul significato della porpora appena ricevuta: “maggiore è la responsabilità, maggiore è il rischio di finire fuori strada”. “Dopo il Concistoro – confida – ho pregato sulla tomba di Paolo VI”. Nell’intervista le attese per il risultato del lavoro del Consiglio dei cardinali, di cui è stato segretario per sette anni