• on ottobre 10, 2020

India. Arresto di Padre Swamy, il dolore e la solidarietà dei gesuiti

L’anziano sacerdote, appartenente alla Provincia della Compagnia di Gesù di Jamshedpur, è accusato di avere legami con i gruppi Maoisti. Ferma la risposta dei Gesuiti, che tramite un comunicato sul sito della Compagnia esprimono ferma condanna dell’arresto e domandano l’immediato rilascio del confratello che “ha documentato e reso pubbliche le sofferenze di tanti giovani indigeni che sono stati vessati e incarcerati per aver difeso i loro spazi”