• on maggio 12, 2021

Myanmar, il racconto di un prete birmano a Roma: non si può aspettare, il mondo ci aiuti

Padre Maurice Moe Aung, dei Missionari della Fede, chiama alla solidarietà e alla responsabilità tutti coloro che hanno a cuore le sorti di un Paese dove ancora non si intravede un approdo alla stabilità politica, sociale ed economica. “La preparazione della Messa con il Papa il 16 maggio ci ha fatto riscoprire comunità”