• on giugno 19, 2021

Nessuna esclusione nei processi digitali: l’appello dell’Ifad

Nonostante le difficoltà da pandemia, i migranti continuano a inviare soldi a casa ma non sempre è possibile riceverli: è quanto emerge dal rapporto dell’Ifad, che denuncia la necessità di compensare alcuni gap digitali per le famiglie rurali, come spiega Pedro de Vasconcelos, del Fondo Internazionale per lo Sviluppo agricolo