• on settembre 28, 2021

Haiti, il racconto di Valentina: “Ogni giorno rischiamo di essere rapiti”

Valentina Cardia vive ad Haiti, dove è responsabile di una casa famiglia della Comunità Giovanni XXIII. La sua è la testimonianza di chi ama profondamente un Paese sempre più in crisi, dove la corruzione è a livelli estremi e ad aumentare sono povertà, violenza e più in generale la sofferenza di un intero popolo. “Siamo una presenza, ma il nostro aiuto è limitato dinanzi ad interessi che paralizzano tutto”, afferma nella nostra intervista