• on settembre 15, 2021

Haiti ancora nel dramma a un mese dal terremoto

Il Paese caraibico, un mese dopo il disastroso sisma che ha causato più di duemila morti, oltre 12 mila feriti e 330 dispersi. Circa 600 mila le persone che hanno bisogno di assistenza umanitaria. La drammatica situazione è aggravata dalla criminalità e dalla crisi politica culminata con l’uccisione del presidente Moise. Padre Antonio Menegon: gli haitiani non perdono la speranza e la fede in Dio