• on maggio 6, 2022

Giurano le nuove reclute della Guardia Svizzera: una vocazione alla pace

Sono 36 i giovani svizzeri che hanno deciso di dedicare almeno due anni e due mesi della loro vita a proteggere il Papa. Una scelta non scontata, fatta anche di rinunce per seguire la propria vocazione. Un compito molto esigente, ha sottolineato il colonnello Christoph Graf, che ha ricordato anche la brutalità della guerra in Europa

Leggi Tutto