• on dicembre 2, 2020

Di fronte alle moderne schiavitù non è possibile restare indifferenti

Nel mondo sono oltre 40 milioni i cosiddetti “schiavi moderni”, un quarto di essi è costituito da bambini. Tanti i volti di un fenomeno formalmente condannato da quasi tutti i Paesi. Per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa realtà, l’Onu ha proclamato il 2 dicembre Giornata internazionale per l’abolizione della schiavitù. Gli appelli di Papa Francesco a non chiudere gli occhi di fronte alle ferite di tanti fratelli e sorelle