• on febbraio 6, 2021

La libertà di nascere: “Così ho scoperto cos’è la vita”

Alla vigilia della 43.ma Giornata Nazionale per la Vita, raccontiamo la storia di una famiglia italiana che ha desiderato a lungo un figlio ed è riuscita a realizzare il suo sogno proprio nei minuti in cui Papa Francesco, lo scorso 27 marzo, pregava in una Piazza san Pietro deserta. Oggi il bambino, nato prematuro di 6 settimane, “sta bene ed ha portato la luce – dice la mamma – dove prima c’era il buio”