• on febbraio 6, 2021

Giornata contro le mutilazioni genitali femminili. Gli effetti negativi della pandemia

Dal 2012, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 6 febbraio come Giornata internazionale della tolleranza zero per le mutilazioni genitali femminili (Mgf) per intensificare l’azione globale contro questa violazione dei diritti di donne e ragazze. Intervista a Paola Magni di Amref: “Servono finanziamenti, sensibilizzazione e operare con le comunità”