• on agosto 2, 2020

Il dovere di ricordare a 76 anni dal genocidio dei Rom e dei Sinti

Una notte drammatica nella quale persero la vita circa 4mila persone. Oggi si ricorda quanto accadde nell’agosto del 1944, nel cosiddetto “Zigeunerlager” (lager rom), una parte del campo di sterminio nazista Auschwitz-Birkenau. Tra le vittime c’erano soprattutto donne e bambini