• on Luglio 9, 2019

Fratel Biagio si fa migrante in Europa: “No a intolleranza e discriminazioni”

Il missionario laico palermitano, fondatore della “Missione di speranza e carità” che assiste un migliaio di poveri e migranti e che il 15 settembre scorso ha accolto a pranzo Papa Francesco, lascerà l’Italia a piedi e raggiungerà Bruxelles “per scuotere le dure coscienze”. Incontrerà gli emigrati italiani e chiederà all’Europa di costruire “la tanto attesa Unione”