• on novembre 9, 2019

Spagna al voto: sono le quarte elezioni in 4 anni

Oltre 36 milioni di cittadini sono chiamati domani alle urne, sei mesi e mezzo dopo l’ultima tornata elettorale. Per Guido Levi, docente di Relazioni internazionali all’Università di Genova, il rischio è la formazione di deboli governi di minoranza. In occasione delle precedenti elezioni, i vescovi spagnoli invitarono i cattolici ad “impegnarsi per chi conduce in modo più efficace al bene comune”