• on febbraio 6, 2021

Presidenziali in Ecuador tra crisi economica e sanitaria. Chiesa: preghiera e digiuno

Si vota domenica per il successore di Lenin Moreno. Tra i favoriti il candidato vicino all’ex presidente Correa, Andrès Arauz e il liberista Guillermo Lasso. Decisivo sarà l’apporto dei popoli indigeni, mentre aumentano i casi di coronavirus e la disoccupazione. Dai vescovi l’indizione di una giornata di preghiera e digiuno