• on giugno 5, 2020

Disastro petrolifero in Russia, tonnellate di diesel nel fiume

Il crollo di un serbatoio in una centrale elettrica in Siberia settentrionale ha provocato lo sversamento di 20mila tonnellate di gasolio, contaminando due fiumi. Mosca afferma che la fuga di carburante รจ stata bloccata. Con noi Fabrizio Dragosei, corrispondente del Corriere della Sera