• on luglio 22, 2021

Dieci anni fa la strage di Utøya, in Norvegia

Otto persone uccise per un’autobomba fatta esplodere fuori dall’ufficio del primo ministro a Oslo, altre 69 assassinate mentre partecipavano a un campo estivo dell’organizzazione giovanile del Partito laburista. Un eccidio, il più grave in Norvegia dalla fine della seconda guerra mondiale, che fa ancora tremare la popolazione e i sopravvissuti