• on novembre 13, 2020

Ddl Zan: coniugare libertà di pensiero e tutela di tutte le persone

Licenziato alla Camera il 4 novembre scorso, il disegno di legge Zan sull’omofobia passa all’esame del Senato. Al centro del dibattito la tutela e la dignità della persona, ma restano alcune perplessità su un provvedimento che continua a dividere. Ci aiuta a capire meglio l’orizzonte complesso in cui ci muoviamo, il giurista Cesare Mirabelli